Appunti dal Gospel di domenica  11 novembre 2018

Guarda qui la predica: https://youtube.com/watch?v=jwRFozYUTrA

Oggi c’è un grande problema tra i credenti: quello di non avere più vera comunione e intimità con Dio perché Lui non viene più cercato con tutto il cuore e con la giusta motivazione.

Spesso vogliamo solo l’unzione, grazia alla quale Dio separa una persona per farle fare qualcosa di specifico. Ma nessuno cerca più la Gloria di Dio, la Sua manifestazione completa! Quando Lui prende il comando delle nostre vite, tutto cambia radicalmente e noi vediamo le cose per come stanno davvero: i nostri problemi, le situazioni ecc..

E’ tutto un discorso di motivazione. Possiamo anche predicare, suonare bene e fare tutte le cose giuste, ma perché lo facciamo? Per noi o per la Sua Gloria?

Quando Lo incontriamo davvero, noi cambiamo. Nessuno riesce a cambiare con le proprie forze, è fondamentale vivere con Lui, camminare con Lui e fare esperienze con Lui. INSIEME A LUI.

La Bibbia ci parla di Davide come uomo secondo il cuore di Dio. Ma perché?

Ricòrdati, SIGNORE, di Davide,di tutte le sue fatiche, quand’egli giurò al SIGNORE
e fece voto al Potente di Giacobbe, dicendo:  «Certo, non entrerò nella mia casa,
né salirò sul mio letto; non darò sonno ai miei occhi, né riposo alle mie palpebre,
 finché abbia trovato un luogo per il SIGNORE, una dimora per il Potente di Giacobbe».
Salmo 132: 1-5

Davide non riusciva a pensare al proprio benessere, senza pensa prima a quello del suo Signore. 

Nel cuore di Davide c’era una motivazione giusta. Ecco perché nel libro degli Atti la Bibbia dice che Dio ricostruirà la tenda di Davide: perché Lui sarà in mezzo a noi e noi lo loderemo sempre e sempre.

Quando cerchiamo Dio, ma non vogliamo Lui davvero, la Sua gloria non si manifesta. Possiamo ingannare tutti, ma non Lui.

Che Dio possa rompere ma nostra perfezione e che possiamo tornare ad adorarlo con tutto il nostro cuore, la nostra anima e noi stessi. E’ questo che dio sta cercando: un popolo innamorato di Lui e che cammina con lui.

Metti la tua motivazione al posto giusto e Dio ti onorerà perché Lui onora sempre quelli che Lo onorano.

 

Ecco le frasi migliori della Gospel, tratte dal profilo Facebook Ministero Sabaoth:

  • Quando stai sbagliando non fuggire dalla presenza di Dio: cercalo ancora di più perché Lui non vuole lasciarti
  • Togliamo ogni impalcatura dal nostro rapporto con Dio, lasciamo che sia Lui a guidarci nella nostra adorazione ed in ogni cosa facciamo
  • È nel momento in cui siamo stanchi che più facilmente dimentichiamo i valori di Dio, ma il riposo dello Spirito Santo è ciò che potrà ristorarci
  • È la giusta motivazione del cuore a rendere l’adorazione gradita a Dio
  • Nessuno cambia per la forza del proprio braccio; ciò che trasforma il cuore è l’esposizione alla presenza di Dio
  • Dio guarda il cuore che sta dietro alle prestazioni, più che la loro qualità
  • Cercare Dio con tutto il cuore ci porta ad una vera comunione con Lui

Alex

 

*l’articolo è frutto di appunti liberamente presi da Alex, del team writerS, al solo scopo di dare una idea di quanto detto durante il Gospel. In ogni caso questo testo non riporta letteralmente le parole dette dallo speaker e, quindi, non posso essere usate come citazioni dirette. 

2018-11-13T19:48:47+01:00